Tel. 0332 813456 / Siamo aperti dal Lunedì al Venerdì dalle 9.00 alle 20.00 e sabato dalle 9.00 alle 19.30

Endometriosi e pillola anticoncezionale
28/07/2021

Se non hai letto il nostro articolo sull’Endometriosi e su come è importante contrastarla ti invitiamo a farlo, lo trovi sul nostro sito nelle News.

 

Ricordiamo che cos'è l'Endometriosi e quali sono i sintomi

L’endometriosi è una malattia ginecologica che causa la presenza di cellule endometriali (la mucosa interna dell’utero) all’esterno della cavità uterina.

Questa anomalia, nelle donne, può causare un’infiammazione dannosa per l’apparato femminile e per gli organi circostanti: vescica e intestino. 

L’endometriosi colpisce circa il 10% della popolazione femminile (800 milioni di donne) in età fertile.

I sintomi più comuni di questa malattia sono:

-  Dolori molto intensi durante il periodo mestruale

-  Dolori a scaricarsi o a fare pipì durante il ciclo mestruale

-  Dolori pelvici cronici

-  Dolori nei rapporti sessuali

 

Perché parliamo di pillola anticoncezionale associata all’Endometriosi?

Il farmaco di prima scelta, nella terapia farmacologica, è la pillola anticoncezionale che ha l’obbiettivo di ridurre l’attività ovarica e la produzione di estrogeno.

Questa riduzione impedisce la crescita degli impianti endometriosi e di conseguenza limita le perdite mestruali e il dolore mestruale.

L’assunzione di una pillola continuativa, senza l’interruzione dopo il 28° giorno è più efficace, contro l’endometriosi, rispetto alla classica pillola anticoncezionale.

 

Che cos’è la pillola?

La pillola anticoncezionale è un farmaco a uso orale, dedicato alle donne, che previene il concepimento.

La pillola agisce grazie alla combinazione di estrogeno e progestinico (ormoni) che inibiscono gli eventi ormonali che causano l’ovulazione.

 

A chi è consigliata la pillola anticoncezionale?

La pillola anticoncezionale è consigliata:

  • Alle donne con Endometriosi lieve non guarita spontaneamente

  • Alle donne che vanno in contro alla riduzione chirurgica delle lesioni endometriosiche

  • Alle donne che hanno già avuto un trattamento chirurgico per completare i benefici terapeutici dell’operazione

 

Non interrompere la pillola fa male?

Se non esistono controindicazioni mediche la pillola anticoncezionale in continua è la scelta migliore.

I vantaggi di una pillola anticoncezionale in continua sono:

  • Si evita del tutto il ciclo mestruale e di conseguenza sparisce il dolore mestruale

  • L’infiammazione dei tessuti si riduce

  • La somministrazione della pillola per almeno tre anni riduce, nella maggior parte dei casi, il rischio di recidiva dell’endometriosi

  • Alla sospensione della pillola, la fertilità potrebbe riprende perfettamente

 

Perché la pillola viene usata per prevenzione?

In presenza di sintomi sospetti per l’endometriosi viene consigliata la pillola contraccettiva.

La pillola viene usata come prevenzione, anche in età giovanile perché interrompe preventivamente i sintomi dell’endometriosi, proteggendo le donne da questa malattia.

La pillola “mette a riposo” l’ovaio prevenendo la formazione di altri endometriomi sull’ovaio.

Talvolta riduce anche la crescita dell’endometrio in altre zone dell’apparato genitale.

 

La pillola anticoncezionale fa ingrassare?

Diverse ricerche scientifiche hanno dimostrato che la pillola non fa ingrassare.

Tuttavia, è importante mantenere uno stile di vita sano: evitando fumo, alcool e cibi raffinati.

Inoltre è fondamentale bere molta acqua per contrastare la redenzione idrica causata dalla pillola.

 

E l’endometriosi fa ingrassare?

Il peso può essere provocato da un gonfiore durante il ciclo mestruale o dall’eccessiva produzione di estrogeni.

È fondamentale iniziare una dieta specifica per ridurre alcuni sintomi dell’endometriosi e vivere una vita il più possibile sana.

 

Cosa aumentare?

-  Fibre

-  Cereali integrali, meglio se con poco glutine

-  Legumi

-  Frutta

-  Semi oleosi

-  Frutta secca: noci, mandorle, anacardi

-  Pesce ricco di omega

 

Cosa ridurre?

-  Carne rossa e processata (favorire la carne bianca Biologica)

-  Latticini (caseina e lattosio)

-  Glutine e farine raffinate

 

Cosa eliminare?

-  Alcool, caffeine

-  Soia e derivati

-  Avena e segale

-  Zuccheri e dolci

-  Grassi saturi

Ultimi Articoli


08/09/2021
25/08/2021
18/08/2021
04/08/2021

Elianto srl - Ufficio del Registro delle Imprese: 02526140120 - REA V-264590 - SRL Unipersonale - Capitale Sociale versato € 10.200
Privacy / Cookies Policy / Project & Infrastructure by sr(o) & BM Soluzioni Informatiche